A volte capita che, quando descrivo il mio attuale lavoro, alcune persone non ne abbiano mai sentito parlare. In molti conoscono la figura del Media Relator, ma per quanto riguarda l’Investor Relator non hanno ben chiaro quale funzione svolga all’interno di una società. Ovviamente dipende molto dall’interlocutore, ma per coloro che di finanza ne masticano poco o niente la figura dell’Investor Relator è una novità.

Quando è nata la funzione Investor Relations?

In realtà si tratta di una figura ormai indispensabile per le società quotate nei mercati finanziari. Basti pensare che è diventata obbligatoria con la legge federale Sarbanes-Oxley Act. Legge emanata nel luglio del 2002 dal governo degli Stati Uniti d’America a seguito di diversi scandali contabili che coinvolsero importanti aziende americane. La  sfiducia che si creò da parte degli investitori nei confronti dei mercati finanziari rese necessario migliorare la corporate governance e garantire la trasparenza delle scritture contabili.

Che ruolo svolge l’Investor Relator?

L’Investor Relator è la figura aziendale che gestisce i rapporti di una Società quotata con gli investitori, azionisti, organizzazioni governative e la comunità finanziaria globale. Il Dipartimento IR è strettamente integrato con il reparto di contabilità della Società, l’ufficio legale e il management team esecutivo (Ceo, Coo, Cfo).

Martha Dani - Investor Relator

Martha Dani – Foto credits Alessia Buttacchio

 

Uno dei compiti principali di un Investor Relator è quello di offrire agli investitori un resoconto sempre aggiornato degli affari della Società, fornendo gli strumenti indispensabili per le decisioni di acquisto e/o vendita del titolo.

L’Investor relator si interfaccia anche con gli analisti finanziari che studiano la Società, al fine di conoscere le raccomandazioni, le stime per il futuro e i loro punti di vista.

Inoltre organizza le conferenze stampa e gli incontri privati con gli investitori (conosciuti come “one-on-one” briefings), cura l’aggiornamento della sezione IR del sito web della Società, e predispone le presentazioni e delle relazioni dei risultati annuali e infrannuali.

 

In relazione alle dimensioni della Società l’attività viene svolta da un dipartimento di Investor Relations (IR) interno alla Società, ma che a volte può essere supportato anche da società di consulenza esterne.

La mia esperienza

Dal 2015 ho cominciato la mia esperienza di Investor Relations presso la società Cdr Communication, società milanese di consulenza Investor e Media Relations. Lavoriamo con Società quotate sul mercato MTA di Borsa Italiana e appartenenti a diversi settori industriali.

Per i nostri clienti svolgiamo periodicamente le seguenti attività:

  • Aggiorniamo le informazioni sulle brochures di impresa e sul sito web;
  • Supportiamo nella creazione di presentazioni e dei comunicati stampa relativi a notizie rilevanti (quali per esempio la pubblicazione dei risultati finanziari annuali e infrannuali);
  • Svolgiamo attività di Benchmarking sui principali competitors;
  • Monitoriamo la performance del titolo e dei mercati di riferimento;
  • Organizziamo incontri periodici con gli investitori istituzionali, attraverso roadshow e visite presso la società;
  • Manteniamo i contatti e coordianiamo gli incontri con i principali broker;
  • Coordiniamo le interviste e gli incontri con i principali media;
  • e molto altro ancora…

Sources:

InvestitopiaBorsa ItalianaWikipedia